Cos'è? É un progetto musivo multimediale!

MyPanino è l'opera che si compone tra le mani di chi la osserva: un esempio di arte dinamica che si contrappone al senso di staticità a cui si è abituati in una forma d'arte come il mosaico.

MyPanino è in continua trasformazione.

Un’opera che non si evolve attraverso le azioni dell’artista ma che prende forma grazie all’intervento di chi la personalizza secondo i propri gusti.

Opera d’arte interattiva.

L'obiettivo è quello di dare nuove possibilità alla fruizione dell'arte e ampliarne il raggio d'azione: una parte del processo di ricezione del messaggio artistico viene disancorata dal luogo fisico in cui l'opera si trova e fa del web e delle interazioni sociali il proprio veicolo principale.L'obiettivo di MyPanino è quello di offrire un nuovo rapporto con la forma d'arte e ampliarne il raggio d'azione: il messaggio artistico viene strappato dallo spazio fisico per approdare direttamente sul web e intrecciarsi con le interazioni social.

La sensazione tattile completa l’esperienza: MyPanino è un'opera tutta da toccare e ogni elemento che la compone offre sensazioni diverse grazie ai differenti materiali utilizzati, come vetro, marmo e paste vitree.

#mypanino

MyPanino offre la possibilità di interagire con un'opera d'arte facendola propria, senza che il risultato di questa interazione sia fine a sé stesso. Il collegamento tra l'opera e i social network, infatti, permette di condividere le creazioni degli utenti e di seguirne la trasformazione attraverso il sito web e le stesse piattaforme social.

Ognuno può scattare una foto di sé stesso assieme alla propria creazione utilizzando il bottone integrato nell'espositore dell'opera, le foto vengono caricate subito sul sito per essere guardate, votate e ricondivise. MyPanino può essere fotografato o filmano anche con il proprio dispositivo mobile (smartphone o tablet) e condiviso sui vari social network (Facebook, Twitter e Youtube), aggiungendo l'hashtag #mypanino. Tutte le condivisioni abbinate all’hashtag ufficiale e, nel caso di Facebook, tutte le condivisioni sulla pagina ufficiale, vengono automaticamente pubblicate e rese visibili sul sito web del progetto.